La Località - Bed and Breakfast Palermo zona economici PARCHI DEI PARRINI

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
La Località
 
BorgoParrini.
Anticamente in questo piccolo borgo vicino Partinico vivevano i monaci gesuiti ecco il motivo del nome.
 
Partinico("Parthenicum") è un comune italiano , tranquillo e accogliente,  di circa 36.000 abitanti della
provincia di Palermo in Sicilia Durante il regno di Caracalla (III sec. d.C) Parthenicum viene citato nel cosiddetto Itinerarium Antonini Augusti, e nello stesso viene collocato lungo il percorso Panormo-Drepano che "per marittima loca" collegava Hyccara "ad AquasSegestanas". Parthenicum era una stazione di sosta, posta probabilmente in contrada Sirignano, ove nel secolo scorso sono stati rinvenuti i resti di una sontuosa villa romana, lungo la via che da Panormo, passando per Madonna del Ponte, portava alle "Acque SegestanesivePincianae", originariamente chiamate "aquae part-inicenses", poi deformate in "p.incianae": da qui l'origine del nome Partinico, cioè "nella parte di Inico".
 
Dalle origini, questi luoghi si prestavano alla sosta di viaggiatori/commercianti ,e,  oggi sono  meta di turisti nazionali e stranieri alla scoperta della cultura siciliana, ricca di influenze arabe, normanne, greche, insomma luoghi dalle molteplici sfaccettature.

 
Borgo Parrini è a quota 285 slm al centro del Golfo di Castellammare, quasi al confine con la
provincia di Trapani . È equidistante (circa 60 km) da Palermo e da Trapani
, dista dall’ aeroporto di Punta Raisi oggi “Falcone-Borsellino” Km. 18.
 
A pochi chilometri (7 circa dal Comune di Trappeto e 12 circa dal Comune di Balestrate)  insistono delle spiagge libere ed attrezzate (lidi) con sabbie dorate con acque  cristalline e basse per ampi tratti e altre ricche di scogli con una fauna marina affascinante, Balestrate è dotato di porto turistico. Queste caratteristiche ne fanno una località ideale per trascorrere le vacanze con possibilità di gustare specialità tipiche siciliane nei diversi locali presenti, e passare divertenti serate.

 
La sua posizione permette di effettuare delle  escursioni  nelle località vicine, quali Terrasini, Cinisi, il Golfo di Castellammare,  la riserva naturale dello Zingaro, i Faraglioni e la tonnara di Scopello, le  Terme Segestane (ricche di acque sulfuree termali a 45º circa di temperatura),  Cala mpisu, Erice e Trapani, con le caratteristiche saline, da quest'ultima, veloci aliscafi e motonavi si collegano più volte al giorno con le isole Egadi. Favignana, Marettimo e Pantelleria.

 
In meno di un'ora di auto è possibile tramite autostrada raggiungere la città di Palermo con il suo famoso patrimonio artistico e la famosa Monreale.
Torna ai contenuti | Torna al menu